Accettazione Cookie

loading...

Recensione Fender Jazz Bass JB-45 Made in Japan

Ciao ragazzi,

ci occuperemo oggi della recensione del Fender Jazz Bass JB-45 Made in Japan.

Il nome JB-45 era dovuto al fatto che il suo prezzo di listino di allora era di 45.000 Yen e rappresentava il modello base del Fender Jazz Bass Giapponese.

Partiamo analizzando i singoli aspetti del Fender Jazz Bass JB-45 Made in Japan.

Pickup ed elettronica

Vista pickup e potenziometri Fender Jjazz Bass jb-45 Made in Japan

Vista pickup e potenziometri Fender Jazz Bass jb-45 Made in Japan

Il Fender Jazz Bass JB-45 è corredato di due pickup Fender JB-Single Giapponesi. Come controlli presenta tre

manopole, di cui due controllano i volumi dei singoli pickup e una controlla il tono generale.

Elettronica Fender Jazz Bass JB-45

Elettronica Fender Jazz Bass JB-45

L’elettronica presenta qualche rumore di fondo dovuto alle interferenze dei pickup single coil con l’ambiente esterno, problema risolvibile con una schermatura del vano elettronica. I potenziometri sono abbastanza economici e non sono dei CTS.

Nel complesso il suono dei pickup è abbastanza soddisfacente.

Manico

vista frontale manico Fender Jazz bass jb-45 Made in Japan

Vista frontale manico Fender Jazz bass jb-45 Made in Japan

Il manico del Fender Jazz Bass JB-45 è di tipo bolt on con 20 tasti, scala 34”, in acero con tastiera in palissandro. Per il manico è stata scelta una finitura opaca. Il manico risulta molto scorrevole e maneggevole come il classico Fender Jazz Bass americano e il basso si riesce a suonare con un action bassa senza presentare fritture evidenti.

A differenza della maggior parte dei bassi Fender il codice seriale è stato stampato nel tacco del manico, molto vicino all’attaccatura con il body.

vista posteriore manico Fender Jazz bass jb-45 Made in Japan

Vista posteriore manico Fender Jazz bass jb-45 Made in Japan

La placca metallica che collega il manico al body è senza scritte e non presenta la classica F della Fender.

La regolazione del truss rod è stata posizionata nel tacco del manico, posizione scomodissima in quanto per regolare l’angolatura del manico è necessario smontare il battipenna.

Vista frontale paletta Fender Jazz bass jb-45 Made in Japan

Vista frontale paletta Fender Jazz bass jb-45 Made in Japan

Il basso risulta leggermente sbilanciato verso la paletta.

Body

Vista frontale body Fender Jazz bass jb-45 Made in Japan

Vista frontale body Fender Jazz bass jb-45 Made in Japan

Il corpo del Fender Jazz Bass JB-45 è in tiglio con un peso di circa 4 Kg.

Nota dolente è sicuramente il battipenna in quanto non sembra fatto per il basso in questione.

Vista posteriore body Fender Jazz bass jb-45 Made in Japan

Vista posteriore body Fender Jazz bass jb-45 Made in Japan

Infatti non presenta il buco per la regolazione del truss rod che per essere regolato necessita dello smontaggio del battipenna.

Il battipenna è a singolo strato e presenta già i fori per il montaggio della cover copri pickup e del thumb rest.

Il Fender Jazz Bass JB-45 Made in Japan è stato realizzato in 5 varianti di colore: 3 tone sunburst, nero, blu metallizzato, bianco, rosso

Ponte e meccaniche

Il ponte del Jazz Bass JB-45 è il classico lamierino come nel Jazz bass Americano ma nel complesso fa bene il suo lavoro ed è facilmente regolabile. Per quanto riguarda le meccaniche sono abbastanza soddisfacenti in quanto tengono molto bene l’accordatura.

Ponte Fender Jazz bass jb-45 Made in Japan

Ponte Fender Jazz bass jb-45 Made in Japan

Meccaniche Fender Jazz bass jb-45 Made in Japan

Meccaniche Fender Jazz bass jb-45 Made in Japan

Considerazioni finali

Concludiamo la recensione del Fender Jazz Bass JB-45 Made in Japan con alcune considerazioni finali.

Non potendomi permettere il Fender Jazz Bass USA mi sono accontentato del modello Giapponese e nel complesso sono rimasto abbastanza soddisfatto. Chi cerca un suono tipico Jazz Bass lo trova sicuramente, anzi ho avuto modo di provare il Jazz Bass americano e devo dire che a livello sonoro siamo quasi agli stessi livelli.

Invece per quanto riguarda il livello costruttivo il basso presenta alcune note dolenti già presentate in precedenza tra cui spiccano sicuramente il battipenna che sembra fatto in serie per un altro basso, e la placca metallica per il collegamento del manico con il body che risulta abbastanza anonima. Come già detto in precedenza l’elettronica è un pò rumorosa ma il problema si risolve abbastanza con una semplice schermatura del vano elettronica.

Il basso è un pò difficile da trovare, ogni tanto appare qualcuno che lo vende su Ebay o su Mercatino musicale ad una cifra che varia dai 450 ai 700 euro.

In ogni caso mi sento di consigliarlo a chi cerca un modello di Jazz Bass più abbordabile ma di qualità rispetto ad un Fender Jazz Bass Messicano.

Il basso è stato testato con una testata Ashdown Mag 300 Made in UK.

A questo link potete visualizzare la pagina del catalogo Fender Japan con le caratteristiche del basso.

Intanto vi lasciamo ad un video che mostra le varie sonorità del basso Fender Jazz Bass JB-45 Made in Japan.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.